Ti trovi qui: Home » Didattica » Corsi di laurea » Chimica

Nuove procedure di ammissione al Corso di Laurea in CHIMICA (L-27)

Nell’Accademico 2020/21 l’accesso al Corso di Laurea di primo livello in CHIMICA (classe L-27) è a numero programmato. Il numero di posti disponibili è pari a 96 (89 posti riservati a cittadini italiani, cittadini comunitari e cittadini non comunitari legalmente soggiornanti in Italia, 7 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero, di cui 2 riservati a studenti cinesi del progetto “Marco Polo”). Tale numero di posti è superiore agli iscritti al primo anno negli scorsi Anni Accademici ed è adeguato per assicurare uno standard di qualità alla didattica che comprende una parte rilevante di attività sperimentali individuali.

Il corso ha la durata di tre anni accademici. Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti www.dscg.unimore.it/site/home/didattica/corsi-di-laurea/chimica.html oppure. www.unimore.it/bandi/StuLau-Lau.html

Per l’AA 2020-21, la selezione per l’accesso al Corso di Laurea di primo livello in CHIMICA (classe L-27) avverrà tenendo conto dell’ordine cronologico di prenotazione e del voto conseguito nell’Esame di Maturità (www.unimore.it/AZdoc/AvvisoChimica2020-2021.pdf).

Tutte le informazioni ed i dettagli relativi alle procedure di presentazione della domanda di ammissione e di immatricolazione saranno riportati nel bando reperibile sia nel sito dell’Università di Modena e Reggio Emilia (www.unimore.it/bandi/StuLau.html) che nell'homepage del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche: (www.dscg.unimore.it/site/home.html).

I dettagli relativi alla presentazione della domanda di accesso e alle procedure di selezione e immatricolazione sono riportati nel Bando Pubblico di Ammissione al Corso di Laurea di primo livello in CHIMICA (classe L-27) - A.A. 2020/2021.

I candidati classificatisi entro i primi 89 posti della graduatoria dei cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia, entro i primi 5 posti della graduatoria separata riservata ai cittadini extracomunitari residenti all’estero ed entro i primi 2 posti della graduatoria separata riservata ai cittadini cinesi acquisiranno il diritto all’immatricolazione.

 

Tutti i candidati ammessi alla Laurea in Chimica L27 dovranno sostenere una prova di valutazione della propria preparazione iniziale, basata su un questionario consistente in 30 domande a risposte multiple (20 di Matematica di base e 10 di Chimica). Sui siti dolly.testautovalutazionepls.unimore.it e www.cisiaonline.it è possibile trovare simulazioni utili per la preparazione della prova di valutazione della preparazione iniziale. Gli iscritti alla Laurea in Chimica che nella prova di valutazione della preparazione iniziale ottengono un punteggio globale pari o inferiore a 10 punti contraggono un obbligo formativo aggiuntivo (OFA), che dovranno colmare superando un test riguardante argomenti di matematica di base e di chimica entro il 30 settembre dell’anno successivo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare

Prof. Gianantonio Battistuzzi, gianantonio.battistuzzi@unimore.it

Prof. Gianluca Malavasi, gianluca.malavasi@unimore.it