Laboratorio di analisi in spettrometria di fluorescenza a raggi X - contatti

Per informazioni rivolgersi a:

Laboratorio di analisi in spettrometria di fluorescenza a raggi X

Il laboratorio di analisi in spettrometria di fluorescenza a raggi X è situato al piano terra del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Modena e Reggio Emilia, in L.go S. Eufemia n. 19, a Modena.

La tecnica analitica
La spettrometria di fluorescenza a raggi X permette di fare analisi chimiche qualitative e quantitative degli elementi maggiori e in tracce con numero atomico maggiore di 9, su campioni solidi in quantità da 0,3 a 3 grammi di materiale polverizzato. La tecnica è di uso comune nella caratterizzazione chimica dei materiali di interesse geologico e petrografico, materiali ceramici, vetri, leghe metalliche e campioni di interesse archeologico.

Lo strumento
Il laboratorio dispone di una fluorescenza a raggi X Philips PW 1480, con tubi a finestra laterale a doppio anodo Sc-Mo oppure a W.

La preparazione dei campioni
I campioni vengono preparati sotto forma di pasticche utilzzando 3 grammi di materiale finemente polverizzato e pressato. Nel caso di scarsità di materiale è possibile effettuare le analisi utilizzando anche solo 0,3 grammi di campione.

[Ultimo aggiornamento: 16/10/2012 18:06:29]