Prova finale: tesi/tirocinio

Area Chimica

Laurea Triennale in Chimica - L-27

Laurea Magistrale in Scienze Chimiche - LM-54


Area Scienze Geologiche

Laurea in Scienze Geologiche L-34 

  1. Informazioni su tirocinio per Scienze geologiche
     
  2. Informazioni per tesi di Scienze Geologiche:

La Laurea Triennale in Scienze Geologiche si consegue con l’acquisizione di 180 CFU. Lo studente deve inoltre aver superato con esito positivo la prova finale.

Per accedere alla prova finale lo studente deve aver superato tutte le attività formative previste dal corso di studio. La prova finale per il conseguimento della Laurea consiste in una tesi svolta sotto la guida di un relatore, affidata dal Consiglio Interclasse e discussa dallo studente in presenza di un’apposita commissione nominata dal Consiglio Interclasse. La tesi triennale si configura secondo le seguenti modalità:

  • tesi legata al tirocinio: tesi che affronta un problema scientifico sviluppato durante il tirocinio e il cui elaborato scritto viene prodotto nelle 75 ore previste dai 3 CFU dedicati alla tesi stessa;
  • tesi svincolata dal tirocinio: tesi che consiste in i) discussione critica di almeno due articoli scientifici e stesura di un testo di sintesi; ii) analisi critica tra elaborati cartografici tematici e stesura di un testo di sintesi; iii) discussione di un problema scientifico a partire da dati di letteratura e stesura di un testo di sintesi.

L’elaborato scritto deve avere di norma una lunghezza compresa tra i 25.000 e i 50.000 caratteri, bibliografia esclusa.

Scarica QUI la guida per l'entrata in tesi per il Corso di Laurea in Scienze Geologiche.

Il laureando è tenuto a consegnare presso la Segreteria studenti l’elaborato di tesi entro 10 giorni dalla data fissata per la prova finale, pena l’esclusione.
Per consultare le date e le scadenze vai alla Bacheca Appelli e scegli dal menù a tendina: Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche.

Nel caso di specifica richiesta da parte del candidato e del relatore, l’elaborato di tesi può essere redatto in lingua straniera e la prova finale sostenuta in una lingua straniera, preventivamente concordata con il Presidente del Consiglio Interclasse. In questo caso viene redatto anche un riassunto esteso della tesi in lingua italiana.

Per informazioni ulteriori sulla prova finale e alla tesi di laurea fare riferimento agli articoli 10 e 11 del Regolamento didattico del corso di laurea in Scienze Geologiche .

Criteri per la valutazione conclusiva
La valutazione della prova finale è espressa in centodecimi con eventuale lode. Il voto minimo per il superamento della prova è sessantasei centodecimi.
I criteri per la valutazione conclusiva tengono conto dell’intera carriera dello studente, dei tempi e delle modalità di acquisizione dei crediti formativi, delle attività formative precedenti e della prova finale, nonché di ogni altro elemento ritenuto rilevante. La valutazione della prova finale viene effettuata sulla base di due criteri generali: la qualità e lo stile della presentazione e la qualità e lo stile della relazione scritta e/o dell’elaborato grafico presentato dal candidato.
Il punteggio riservato alla valutazione della tesi è pari ad un massimo di 4 su 110. La valutazione dell’intera carriera dello studente è pari ad un massimo di 106 punti su 110. Agli studenti che raggiungono una media ponderata delle votazioni ottenute nelle varie attività formative superiore od uguale a 28,5/30 e agli studenti in corso che raggiungono una media ponderata delle votazioni ottenute nelle varie attività formative superiore od uguale a 28,25/30, viene assegnato il massimo punteggio previsto per la carriera. Per gli altri studenti il punteggio relativo alla carriera viene assegnato aggiungendo alla media ponderata su base di centodecimi delle votazioni ottenute nelle attività formative, arrotondata all’unità, 3 punti per gli studenti iscritti al 3° anno e 1 punto per gli studenti iscritti al 1° anno fuori corso. Agli studenti iscritti al 2° o ai successivi anni fuori corso non vengono aggiunti punti alla media ponderata.
Al punteggio finale ottenuto per la carriera può essere aggiunto previa opportuna deliberazione del Consiglio Interclasse:

  • 1 punto per la presenza di soggiorni di studio all’estero (Erasmus o convenzioni di altro tipo ufficialmente riconosciute ed approvate dal Consiglio Interclasse);
  • 0,2 punti per attività, non inferiori a 25 ore complessive, promosse da strutture accademiche e/o museali operanti nell'ambito delle Scienze della Terra e discipline affini;
  • 0,5 punti per la partecipazione presso altre strutture universitarie in Italia o all'estero a corsi o attività formative, non inferiori a 25 ore complessive, i cui obiettivi formativi siano attinenti a quelli del CdS;
  • 0.2 punti per ogni lode conseguita nelle verifiche d’esame sostenute.

La proposta dell'assegnazione della Lode da parte del Relatore deve essere approvata all'unanimità dalla Commissione e tiene conto anche della qualità del lavoro di tesi e della qualità della presentazione. Eventuali pareri contrari all’assegnazione della Lode sono motivati verbalmente dai commissari e, su richiesta del Presidente, sono riportati in forma scritta e allegati al verbale di esame. Per studenti eccezionalmente meritevoli che abbiano raggiunto i requisiti per l’assegnazione della lode e che abbiano conseguito il massimo punteggio (30/30) in tutte le prove di esame del Corso di Studio, la Commissione può, all’unanimità, proporre l'attribuzione al laureato di un solenne Encomio. L’Encomio viene riportato, con specifica motivazione, nel Certificato supplemento al Diploma di Laurea. Eventuali pareri contrari all’assegnazione dell’Encomio sono motivati verbalmente dai commissari e, su richiesta del Presidente, sono riportati in forma scritta e allegati al verbale di esame.

 

Laurea in Scienze e Tecnologie Geologiche - LM-74

  1. Informazioni su tirocinio per Scienze e Tecnologie Geologiche  
  2. Informazioni per tesi di Scienze e Tcecnologie Geologiche


Area Scienze Naturali L-32

  1. Informazioni su tirocinio per Scienze Naturali  
  2. Informazioni per tesi di Scienze Naturali

 

[Ultimo aggiornamento: 18/03/2019 12:30:28]