Ti trovi qui: Home » Didattica » Insegnamento: Stage

Insegnamento: Stage (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: SCIENZE E TECNOLOGIE GEOLOGICHE (D.M. 270/04)

CFU9
Moduli

Modulo: STAGE
TAF: Altro; SSD: NN; Ambito: Tirocini formativi e di orientamento
Docenti:  

Dolly Accedi ai dati dell'insegnamento su Dolly
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Italiano

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Permettere allo studente di svolgere esperienze di inserimento in strutture extrauniversitarie potenzialmente interessate ad assumere laureati magistrali e di acquisire alcune specifiche professionalità.

Prerequisiti

Per poter accedere al tirocinio la studente deve essere iscritto al terzo anno di corso, salvo autorizzazione del Consiglio interclasse che autorizza lo svolgimento nel secondo anno.
Se non già in possesso di opportuno attestato, è fatto obbligo della struttura ospitante di informare e formare il tirocinante sulle specifiche norme e comportamenti per la sicurezza personale e del luogo di lavoro.

Contenuti

Lo studente, al 2° anno degli studi, è tenuto ad acquisire specifiche abilità attraverso l’attività obbligatoria di tirocinio. In ogni fase del tirocinio lo studente opera sotto il controllo diretto di un tutor della struttura ospitante e di un Docente-tutor afferente al Consiglio Interclasse. Il Consiglio Interclasse, di concerto con il DSCG, organizza i tirocini formativi in collaborazione con Enti Pubblici (Regione, Provincia, Comune …), Industrie e Aziende (ceramiche, colorifici, cementifici, fornaci …), Laboratori (pubblici e privati) e Studi Professionali. All’interno del Consiglio Interclasse opera un responsabile organizzativo dei tirocini che ha il compito di individuare la struttura ospitante ed il tutore da questa designato, gli obiettivi e la tipologia di attività di tirocinio ed il tutore scientifico. Il tutor scientifico, assieme al tutor della struttura ospitante, redige il progetto di tirocinio (modalità di svolgimento ed obiettivi) da sottoporre ad approvazione da parte del Consiglio Interclasse.

Metodi didattici

Attività lavorativa in parziale autonomia in struttura esterna sotto la guida o direzione di un tutor.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione finale dell’attività di tirocinio avviene con soli due gradi di «Approvato» e di «Non Approvato» sulla base dei giudizi formulati dal tutore della struttura ospitante e dal tutore scientifico. A richiesta dello studente, viene rilasciato dal delegato per le attività di Tirocinio un attestato con la descrizione delle competenze acquisite.

Risultati attesi

Conoscenza e comprensione - inquadrare il contributo specifico delle Scienze Geologiche alle questioni ambientali e sociali nonché l'applicabilità delle Scienze Geologiche in vari ambiti produttivi, gestionali e professionali. Capacità di applicare conoscenza e comprensione - sintetizzare informazioni geologiche ottenute in campo o in laboratorio con metodi e procedure adeguati e organizzare e redigere documenti cartografici e testuali di tipo tecnico, utilizzando anche sistemi informatici. Autonomia di Giudizio - confrontare e giudicare le fonti e la sostanza delle informazioni ricevute da varie fonti (testuali, numeriche, verbali, grafiche) e rispondere ad esse; - formulare giudizi e valutazioni specifiche circa diversi problemi di natura geologica; - valutare i risultati del proprio e altrui lavoro in termini di qualità ed efficienza; Abilità comunicative - presentare in modo logico, conciso e rigoroso, in varie forme e con diversi strumenti, obiettivi, concetti, dati e procedure di lavoro o analisi sperimentale; - leggere comprendere e giudicare testi, anche specifici, di carattere geologico e scrivere brevi testi in lingua inglese; - dialogare e relazionarsi con una varietà di interlocutori; - utilizzare strumenti informatici per raccogliere e divulgare dati, informazioni e risultati. Capacità di apprendimento - avere un approccio adattabile e flessibile allo studio e al lavoro; - identificare percorsi di continuo aggiornamento tecnico e culturale personale, in relazione alle proprie ambizioni personali e di carriera, e porsi di conseguenza degli obiettivi.

Testi

nessuno

Docenti