Laurea Magistrale in Quaternario, Preistoria e Archeologia

Laurea Magistrale Interfacoltà e Interateneo Unife-Unimore con sede amministrativa presso l'Università di Ferrara

VAI AL SITO DELLA LAUREA

Vai al Progetto Stromboli

La laurea in Quaternario, Preistoria e Archeologia, proposta in convenzione tra le Università degli Studi di Ferrara e di Modena e Reggio Emilia , è frutto di una consolidata collaborazione già espressa negli anni passati con l'istituzione congiunta del Dottorato in Scienze e Tecnologie per l'Archeologia e i Beni Culturali.
La decisione di istituire il corso interfacoltà e interateneo è dettata, altresì, dalla forte interdisciplinarietà che caratterizza oggi la ricerca della nostra storia antica. La preistoria e l'archeologia, infatti, si basano sia su un sapere storico/letterario, necessario all'interpretazione degli aspetti legati alla componente culturale del processo evolutivo dell'uomo e della sua successiva storia, sia su un sapere di tipo scientifico necessario all'interpretazione dell'ambiente che ha fatto da sfondo e alla corretta interpretazione e analisi dei siti preistorici e archeologici.
Questa compenetrazione delle diverse discipline impone, di conseguenza, l'integrazione di due diverse Facoltà, quella di Scienze MM.FF.NN e quella di Lettere e Filosofia. La prima permetterà di fornire il sapere legato all'antropologia e alla paleontologia umana, alla cronologia, all'evoluzione delle faune e delle flore, all'archeometria e alla geologia del Quaternario; la seconda fornirà il sapere più prettamente legato alla storia dell'uomo (nelle sue manifestazioni materiali ed immateriali, dal Neolitico fino al Medioevo), alla topografia, alla forma e alla strutturazione degli insediamenti, alle testimonianze materiali (manufatti ed artefatti) e alle fonti letterarie.
La sintesi di tutte queste componenti consentirà dunque di perseguire quelli che vengono delineandosi come gli indirizzi fondamentali del sapere antichistico nel senso della contestualizzazione storicistica della documentazione materiale pervenuta dal passato, orientamento arricchito da una formazione particolarmente attenta alle attività pratiche sul campo e alle problematiche connesse alla pubblicizzazione scientifica e alla valorizzazione del patrimonio culturale.